Home Istituto Superiore di Scienze Religiose dell'Emilia con sede a Modena e polo FAD a Parma

postheadericon Istituto Superiore di Scienze Religiose dell'Emilia con sede a Modena e polo FAD a Parma

 

Istituto Superiore di Scienze Religiose dell'Emilia con sede a Modena e polo FAD a Parma

Il 31 agosto 2017 l'ISSR B. C. Ferrini di Modena ha cessato la sua attività.

A partire dal 1 settembre 2017 è attivo il nuovo istituto interdiocesano ISSRE.

A partire da lunedì 30 ottobre la Segreteria sarà aperta al pubblico con il seguente orario:

  • lunedì ore 16-20
  • martedì ore 11-13 e 16-20
  • mercoledì ore 16-20
  • giovedì: chiuso
  • venerdì ore 16-20



COSA?

L’Istituto Superiore di Scienze Religiose dell'Emilia (ISSRE), promosso dalle Diocesi di Modena-Nonantola, Carpi, Reggio Emilia-Guastalla, Parma, Fidenza e Piacenza-Bobbio, è un’istituzione accademica ecclesiastica, eretta ai sensi del can. 821 del Codice di Diritto Canonico dalla Congregazione per l’Educazione Cattolica. E’ collegato alla Facoltà Teologica dell'Emilia Romagna.
L’ISSR ha sede in Modena, in via Formigina 319. Al fine di non limitare la possibilità di formazione accademica a chi risieda in luoghi distanti dalla sede, l’ISSR si articola in un polo formativo accademico in Parma.
Il primo ciclo ha la durata di tre anni di studio, per un totale di 180 crediti ECTS e conferisce il grado accademico di “Baccalaureato in Scienze religiose” (Laurea); il secondo ciclo ha la durata di due anni di studio, per un totale di 120 crediti ECTS e conferisce il grado accademico di “Licenza o Laurea magistrale in Scienze religiose”.

QUANDO?

Le lezioni si svolgono il martedì, il mercoledì e il venerdì dalle ore 17 alle ore 21.55. Nella giornata del martedì le lezioni si svolgono Modena.
Nelle giornate del mercoledì e del venerdì le lezioni avvengono con doppia docenza su Modena e Parma o  in modalità FAD (Formazione sincrona a distanza), con un docente in presenza su Modena o Parma e con un tutor didattico nella sede dove non c'è il docente.
La frequenza è obbligatoria per i 2/3 del monte ore di ogni singolo corso. La mancata frequenza preclude l'ammissione agli esami.

COME?

Sia per il Percorso di Laurea Triennale che per quello di Laurea Magistrale i corsi sono suddivisi in Fondamentali e Complementari e ordinati in specifiche aree disciplinari.
Le aree disciplinari per il Piano di Studi del Triennio sono: Area Biblica; Area Teologia Sistematica e spirituale; Area Teologia Morale e Diritto; Area Filosofia e Scienze Umane; Area Discipline Storiche.
Le aree disciplinari per il Piano di Studi del Biennio sono: Area Pedagogica e Didattica; Area Antropologia, cultura e arte cristiana; Area Dialogo con il mondo e le Religioni.
In entrambi i Percorsi, al fine di garantire allo studente la completezza della formazione, è previsto un numero minimo di ECTS da raggiungere per ogni area.  La conclusione del triennio di studi avviene sostenendo l'esame di Laurea che include la discussione della tesi e l'esame finale di sintesi.
L'esame finale di sintesi consta nel commento a carattere interdisciplinare, da parte del candidato, di un apposito tema, sorteggiato da uno specifico "Tesario per l'esame finale". Tale esame serve a dimostrare la capacità di sviluppare le tematiche teologiche in base alle conoscenze acquisite nel triennio.
La conclusione del biennio specialistico di studi, dopo aver già frequentato e concluso il triennio, avviene espletando l'attività di Tirocinio (120 ore di tirocinio diretto, 40 ore di tirocinio indiretto e  le restanti ore di lavoro personale dello studente, compresa la stesura di una relazione finale) e sostenendo l'esame di Laurea Magistrale in Scienze Religiose, che include la discussione della tesi: il candidato deve mostrare la competenza maturata nel campo di specializzazione pedagogico-didattico.

A QUALE SCOPO?

L’ISSR è al servizio della vita ecclesiale, avendo come fine  la formazione alle scienze religiose di operatori qualificati della vita ecclesiale e pastorale, con particolare attenzione al versante dell’evangelizzazione, dell’inculturazione della fede, dell’insegnamento della religione cattolica, dell’animazione cristiana della società, nell'ambito della missione propria della Chiesa. Per accedere all'insegnamento della Religione Cattolica nella scuola pubblica italiana occorre possedere la Laurea magistrale in Scienze religiose e l'idoneità rilasciata dall'Ordinario Diocesano della Diocesi nella quale si intende insegnare.

IL LOGO

Il logo dell'ISSRE rappresenta una "E" maiuscola formata, nella componente verticale e in quella orizzontale mediana, da una croce nera e, nelle componenti orizzontali superiori e inferiori, da due linee di colore azzurro (asta alta) e arancione (asta bassa). La croce, componente principale che delinea la "E", è una stilizzazione della croce appartenente alla sottoscrizione autografa di Matilde di Canossa, forse la figura storica più interessante del Medioevo nelle terre intorno al Po; la duchessa, nella lotta in corso tra impero e papato del XI secolo, giocò un ruolo prima di pacificatrice, come dimostra il famoso incontro di Canossa (28 gennaio 1077), poi di sostenitrice del papato e della riforma della Chiesa. I due elementi orizzontali che vanno a terminare la "E" sono riferimenti stilizzati al Po (superiore) e alla via Emilia (inferiore), le due direttrici storico-geografiche che caratterizzano (e hanno caratterizzato in passato) il territorio delle diocesi da cui dipende l'Istituto. La "E" è accompagnata dalla scritta "Emilia".

DOCUMENTI ISTITUZIONALI, DISPOSIZIONI, INFORMAZIONI UFFICIALI

 

CALENDARIO ANNO ACCADEMICO 2017-2018

 

CALENDARIO LEZIONI ANNO ACCADEMICO 2017-2018

 

AULE

 

INSEGNAMENTO IRC

 

RASSEGNA STAMPA

 

 

DOVE SIAMO?

 

CONTATTI

Per ogni informazione: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Ultimo aggiornamento (Venerdì 17 Novembre 2017 16:25)

 
Cerca
Notizie Flash

NEWS 13.11.17

"I vangeli del lago"

Lunedì 13 novembre è iniziato il corso extracurricolare del prof. Violi Giacomo. Ancora aperte le iscrizioni.

 


NEWS 10.11.17

PROBLEMI ALLA LINEA TELEFONICA

Per problemi alla linea alcune telefonate in entrate non vengono accettate. In caso di necessità scrivete alla mail issremilia@gmail.com. Ci scusiamo per l'inconveniente.

 

 


NEWS 7.11.17

"Dallo scontro tra culture alla cultura dell'incontro"

Martedì 14 novembre è iniziato il corso di aggiornamento per i docenti coordinato dal prof. Luca Balugani. Ancora aperte le iscrizioni.

 

 

 

Social Network